Project Description

tma2PARTNER – Venerdì 13 aprile, dalle ore 17 alle ore 19, presso la sede della Fondazione SociAL in Piazza F. De Andrè, 76 ad Alessandria, si terrà un incontro, promosso dall’Associazione Missione Autismo Asti, sul Metodo Ippolito-Caputo per la Terapia Multisistemica in acqua.

L’incontro di presentazione dell’intervento multisistemico per l’autismo vedrà come relatrice la Dott.ssa Ilenia Negri, referente del metodo TMA per il Piemonte, e Romeo Grattapaglia, terapista TMA.

La TMA Terapia Multisistemica in Acqua Metodo Caputo Ippolito è una terapia che utilizza l’acqua come attivatore emozionale, sensoriale, motorio, capace di spingere il soggetto con disturbi della comunicazione, relazione, autismo e disturbi generalizzati dello sviluppo ad una relazione significativa. La TMA è multisistemica perché valuta ed interviene sui diversi sistemi funzionali del bambino, ossia sul sistema relazionale, cognitivo, comportamentale, emotivo, senso-motorio e motivazionale.

La Terapia Multisistemica in Acqua (T.M.A.) metodo Caputo Ippolito nasce con l’obiettivo di inserirsi in un progetto riabilitativo globale, che cura in particolar modo gli aspetti relazionali, emotivi e di integrazione sociale. Le tecniche natatorie e le capacità acquisite durante l’intervento, vengono utilizzate come veicolo per raggiungere obiettivi terapeutici e attuare successivamente anche il fondamentale processo di socializzazione e integrazione con il gruppo dei pari. Si applica attraverso la pianificazione di un intervento individualizzato fondato sul rapporto umano ed è finalizzata alla rieducazione ed alla modificazione degli schemi cognitivi, comportamentali, comunicativi, emotivi e di interazione sociale reciproca.

L’incontro viene realizzato nell’ambito del progetto “Sport con tutti” promosso dall’Associazione con l’obiettivo di  favorire l’avvicinamento di persone affette da autismo alla pratica motoria. L’obiettivo del progetto è quello di dare alle persone con autismo la possibilità di sperimentare e sperimentarsi in diversi ambiti e in rapporto a diverse tipologie di attività motorie. Le attività motorie mirano a consentire a soggetti affetti da autismo e disturbi psichici un adeguato sviluppo psico-fisico e soddisfacenti livelli di autonomia nella vita quotidiana.

Per maggiori informazioni potete scrivere a amaasti.segreteria@gmail.com o visitare il sito TMA

terapia-multisistemica-in-acqua-2