Project Description

1936390_539159379598327_4276454840853331755_nBANDO 2014 – Le amministrazioni comunali fronteggiano il problema dei costi crescenti dello smaltimento dei rifiuti in modo poco efficace e hanno scarsi fondi per l’assistenza ai cittadini indigenti. La popolazione coinvolta ammonta a circa 28.500 abitanti e sono in aumento le dinamiche di impoverimento e la vulnerabilità socio-economica delle famiglie. La perdurante crisi economica impone quindi di ridurre al minimo gli sprechi.

Il progetto “Non buttarli, Donali!” di Impressioni Grafiche, in collaborazione con Solimarket e sostenuto dalla Fondazione SociAL nell’ambito del Bando 2014, si prefigge l’obiettivo di creare un sistema che fornisca assistenza agli indigenti, possibilità di inserimenti lavorativi, riduzione degli sprechi e di conseguenza del costo dello smaltimento dei rifiuti, oltre alla creazione di un nuovo senso di comunità responsabile verso i soggetti in difficoltà e a rischio. Solimarket conferisce valore a ciò che prima rappresentava un costo per la collettività e si pone non come un’organizzazione assistenziale che richiede fondi pubblici per funzionare, ma come generatore di ricadute positive a costo zero.
Per mantenere i buoni risultati in termini sociali, ecologici ed occupazionali conseguiti da Solimarket nel primo anno di attività, occorre allargare l’ambito territoriale in cui si opera. Il progetto intende incrementare le risorse materiali ed il bacino di utenza (sia di donatori che di clienti e beneficiari) di Solimarket per gestire al meglio le donazioni, aumentando la quantità di beni riutilizzati e diminuendo la quantità di rifiuti ingombranti conferiti in discarica.

La Punto Lavoro Impressioni Grafiche è una cooperativa sociale di tipo B, fondata nel 1996, che ha come obiettivo l’inserimento lavorativo e sociale di persone che si trovano in stato di bisogno, di disagio sociale e di emarginazione.

SITO – Impressioni Grafiche scs Onlus

FB –  Impressioni Grafiche

Le azioni di tutoraggio della Fondazione SociAL sul progetto si sono concluse nel mese di agosto 2015.