Project Description

pitros-duo-1024x683ALESSANDRIA – Domenica 8 aprile, alle ore 17, presso il Museo Etnografico di Alessandria, si terrà il terzo appuntamento della stagione Musicalia.

Dopo il concerto del 30 marzo, che ha visto protagonista un trio inusuale composto da clarinetto, chitarra, tromba, Musicalia vi prpone ancora un appuntamento particolare. Con la partecipazione del Pitros Duo sarà infatti possibile godere dell’esibizione di un organico da concerto composto da Luigi Santo alla tromba e Daniela Gentile al pianoforte. A partire dal secondo Ottocento questa formazione ha iniziato a costituire una propria identità grazie alla maestria di abili compositori la cui eredità è stata poi accolta anche da autori contemporanei. Il Duo proporrà un repertorio che va da Edward MacDowell a Pietro Mascagni, George Gershwin con piacevoli, intermedie digressioni.

Luigi Santo, professore di Tromba presso il Conservatorio di Musica di Matera, si è diplomato in Tromba al Conservatorio di Cosenza con Giuseppe Zanfini per poi continuare gli studi musicali a Parigi con P.Thibaud. Si perfeziona nel repertorio romantico col Maestro Russo Timofei Dokshitser ed effettua numerosi concerti per ensemble di ottoni con David Short. Conduce tourneè in Europa, Stati Uniti, Russia ed Asia. Ha suonato con importanti artisti internazionali quali Fred Mills, Scott Hartman, Mark Mc Connell, Mike Moore.

Daniela Gentile, diplomata nella Scuola di Pianoforte del maestro Lethea Cifarelli presso il Conservatorio di Musica “A.Casella” di L’Aquila, ha preso parte al Corso di perfezionamento pianistico tenuto presso la Julliard School negli Stati Uniti con il maestro David Rose ed in Francia con il maestro Bouquete. Ha eseguito un master di perfezionamento pianistico con il maestro Bruno Canino ed un Corso di perfezionamento pianistico con il maestro V. Voskobojnikov. Ha svolto tournée in Russia, Stati Uniti, Spagna, Slovenia, Romania, Moldavia, Grecia, Germania, Francia, Turchia. Ha suonato nel Teatro Nazionale di Lagos in Nigeria e ad Accra nel Ghana. Si esibisce con varie formazioni cameristiche, spaziando con repertori che vanno dai classici fino a prime esecuzioni di compositori contemporanei. E’ docente di pianoforte nel Conservatorio di Musica di Bari.

Potete visualizzare qui la locandina dell’evento