Project Description

 

marina_massironiSarà una puntata tutta al femminile quella che andrà in onda venerdì 19 marzo alle ore 21 sulla pagina Facebook del Teatro della Juta e in replica lunedì 22 marzo alle ore 21 su Radio Gold TV (canale 654 del digitale terrestre).

L’attrice Marina Massironi racconterà la sua vita e la sua carriera attraverso tre oggetti per lei significativi. Ad intrattenerla ci saranno Chiara Giovannini dalla community del Teatro della Juta e Cristiana Surleti e Barbara Sabella dell’associazione “Save the family” di Roma che si occupa di dare supporto alle famiglie con figli che affrontano giornalmente grandi difficoltà ( www.savethefamily.it ).

Continua anche l’iniziativa dell’Accademia della Juta “Stagione Attiva” in cui il pubblico può votare due spettacoli che verranno proposti nella stagione al Teatro della Juta di Arquata Scrivia e al teatro di Gavi. Per far parte dell’iniziativa è sufficiente mandare una mail a teatrodellajuta@gmail.com ed iscriversi alla newsletter.

La trasmissione, creata con l’intento di preservare e rinforzare la rete di rapporti con il pubblico durante l’emergenza Coronavirus, è realizzata nell’ambito del progetto “Accademia della Juta – Nuove Trame Artistiche”, in collaborazione con il Comune di Arquata Scrivia e il Comune di Gavi e con il contributo della Fondazione SociAL e della Compagnia di San Paolo.

Marina Massironi inizia la sua carriera come cabarettista nel duo formato con Giacomo Poretti “Hansel & Strüdel”. Dal 1990 fino all’inizio degli anni 2000 collabora con il trio comico “Aldo, Giovanni e Giacomo” prima in televisione, poi a teatro ed infine al cinema.
Nel 2000 vince un Nastro d’Argento e un David di Donatello come miglior attrice non protagonista per “Pane e Tulipani”. Ha recitato a teatro per la regia di Elisabetta Ratti in “La somma di due”, ne “Le verità di Bakersfield” di Stephen Sachs per la regia di Veronica Cruciani e in “Rosalyn” di Edoardo Erba per la regia si Serena Sinigaglia.