Project Description

img-20180928-wa0001OVIGLIO – “L’aurora di bianco vestita”: questo il titolo, tratto dai primi versi dell’appassionata romanza “Mattinata” di Ruggero Leoncavallo, dell’appuntamento del IX Festival Internazionale di musica “Alessandria Barocca e non solo…”, che si terrà sabato 13 ottobre, alle ore 21, presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Oviglio.

La serata, organizzata in collaborazione con il Comune di Oviglio e l’Associazione OviglioArte è interamente dedicata al “bel canto” e vede come protagoniste due giovani interpreti emergenti, già note e blasonate: il soprano Cristina Mosca e la pianista Emanuela Cagno.

La voce cristallina e coinvolgente ed il tocco elegante e sobrio delle due musiciste ci accompagnerannoin un tour musicale per l’Italia, la Spagna e la Francia tra ‘800 e ‘900, attraverso le melodie più celebri ed amate dell’epoca. Il viaggio nel mondo del “bel canto” inizia con la celeberrima e frizzante canzone classica spagnola “El Vito” dell’eclettico Fernando Obradors. La serata prosegue in un susseguirsi di emozioni: dalle celebri “romanze da salotto” di Francesco Paolo Tosti al “Mozart italiano”, Gioacchino Rossini, definito da Mazzini “un Titano di potenza e d’audacia” ed ancora dalle poetiche e romantiche melodie di Bellini all’inarrivabile melodista drammatico Giacomo Puccini ed infine dalla sensuale “chanson du cabaret” dello stravagante francese Erik Satie alla commovente canzone italiana di Ernesto De Curtis “Torna a Surriento”

Un viaggio in Europa sulle ali della musica.