Project Description

 

img-20170604-wa0003-2-1ALESSANDRIA – Domenica 25 novembre, alle ore 17, presso il museo Gambarina, la stagione Musicali vi delizierà con una suggestiva anteprima natalizia.

L’Arethusa Consortium, insolito trio formanto da Marco Bortoletti al flauto, Elena Buttiero alla spinetta e Ferdinando Molteni per la narrazione e il mandoloncello, evocherà le antiche atmosfere dei Natali di un tempo che fu.

La formazione Arethusa Consortium nasce nel 2009 per proporre la musica strumentale europea sia antica che contemporanea. Negli ultimi anni il lavoro dell’ensemble si è concentrato sui rapporti tra la musica barocca italiana (Vivaldi, Corelli, Geminiani) e la tradizione musicale delle isole britanniche. Nel 2012 è uscito l’album eponimo che presenta, tra le altre cose, due composizioni di Davide Rizzio, compositore italiano attivo in Scozia nel Cinquecento.

Il concerto “Antico Natale” propone racconti e storie provenienti dall’Europa dal Cinquecento al Settecento. In programma musiche di Davide Rizzio (Pancalieri 1533 – Edimburgo 1566), Arcangelo Corelli (Fusignano 1653 – Roma 1713), Turlough O’Carolan (Meath 1670 – 1738), Antonio Vivaldi (Venezia 1678 – Vienna 1741), Johann
Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750) e Francesco Geminiani (Lucca 1687 – Dublino 1762).