Project Description

ad_artifoto-sfondo-bianco“Quelli dell’Aula 25”, così hanno deciso di chiamarsi, sono il gruppo di insegnanti e studenti della classe di pianoforte del Conservatorio Vivaldi di Alessandria, che fa anche parte della più grande famiglia di “Verdi Note”: allievi e docenti che amano la musica e gioiscono nello stare insieme a farla, anche durante le vacanze estive, anche in momenti difficili, “perché – dicono – la musica per noi è …respiro!”.

In questi mesi, con la pandemia da Covid19 in corso e gli istituti scolastici chiusi, studenti ed insegnanti hanno continuato ad esercitarsi, e – a conclusione di questo atipico percorso scolastico “da remoto”, hanno deciso di condividere con noi i saggi degli allievi.

Ecco, di seguito, i video elaborati e, per ciascuno di essi, una breve introduzione.

“Verdi Note” è un campus musicale promosso dall’associazione AdArti nell’Alto Monferrato Ovadese. Una settimana di studio dedicata, solitamente, a più di trenta ragazzi allievi dei Conservatori di Alessandria, Mantova, Verona, Brescia, che si ritrovano a Mornese, per lavorare insieme ai loro insegnanti ad uno stimolante progetto di laboratorio musicale che li vede impegnati principalmente in formazioni cameristiche, dal duo fino alla piccola orchestra. Il campus ed i concerti che conseguentemente vengono realizzati sono sostenuti da Fondazione SociAL, del Comune di Casaleggio Boiro e della Società Filarmonica di Lerma.

 

Saggio didattico di pianoforte del mese di aprile 2020

Quest’anno ci siamo trovati poche volte nella nostra storica aula 25 del conservatorio “Vivaldi”. Tra dicembre e gennaio è stata inagibile per un problema di infiltrazione d’acqua al soffitto, poi, dopo un paio di settimane, siamo giunti alla chiusura della scuola. Ora ci manca molto quella stanza, dove facciamo lezioni individuali ma ci troviamo anche insieme per i saggi di classe, le prove generali. Insomma il nostro piccolo laboratorio quotidiano, alle pareti tante locandine dei nostri saggi e concerti… il nostro piccolo mikrokosmos!

In ogni modo, dopo un iniziale spaesamento, abbiamo cercato di riprendere il lavoro, ritrovare le comuni energie. Con l’apporto di ciascuno e grazie al prezioso aiuto di Giacomo Bianchi, abbiamo confezionato questo video,. Non è un concerto, è un saggio di classe, il primo dell’anno, il frutto di un mese di lavoro da casa. Ne faremo almeno altri 2, a maggio e giugno. Proviamo a non smettere, a migliorarci, a far si che la musica accompagni sempre le nostre giornate e la nostra crescita.
Aspettando di rivederci tutti insieme nella nostra mitica Aula 25, alla quale dedichiamo il nostro lavoro!

Fiorenza Bucciarelli con Petra Alcidi, Alberto Occhipinti, Giovanni Lai, Michela Zancanaro, Matilde Gerbi, Carlotta Spanu, Sebastiano Cormaio, Nicolò Gadaleta, Angelica Coppo, Eleonora Antonellini.

 

Saggio didattico di pianoforte del mese di maggio 2020

Siamo ancora noi, “Quelli dell’aula 25”, al nostro secondo dei tre appuntamenti previsti.
Vogliamo ringraziare il Conservatorio, la fondazione Social, la redazione del “Piccolo” di Alessandria e tutti coloro che hanno diffuso e apprezzato il nostro primo esperimento di aprile.

Vi proponiamo altri brani che stiamo studiando in questo periodo, sempre “da remoto”, con le consuete difficoltà, ma con costante impegno. Negli altri ordini di scuola questo strano anno scolastico volge al termine, ma con il Conservatorio ci sentiamo coinvolti in una pratica speciale che, come quella per una disciplina sportiva, non va mai completamente in vacanza. Lavoreremo anche d’estate, per non perdere le conquiste fatte, per migliorare ancora.

Voi siete il nostro pubblico: Sentiamo la vostra presenza, il vostro sostegno ci aiuta a lavorare, a crescere, a respirare in musica.
Grazie dall’Aula 25!

Fiorenza Bucciarelli con Nicolò Gadaleta, Michela Zancanaro, Gabriele Triglia, Giovanni Lai, Eleonora Antonellini, Carlotta Spanu, Alberto Occhipinti, Sebastiano Cormaio, Petra Alcidi, Angelica Coppo, Federico Carosio.

 

Saggio didattico di pianoforte del mese di giugno 2020

Come promesso, siamo giunti al nostro terzo ed ultimo saggio di classe. Secondo tradizione, avremmo dovuto condividere questo momento di fine anno scolastico con gli amici del Museo Etnografico di Alessandria, che da anni ospita la nostra stagione di concerti Musicalia. Ancora per questa volta, invece, offriamo la nostra proposta “da remoto”.

In questo anno incredibile non è stato facile superare gli scogli che ci si sono presentati, sia sul piano tecnico che su quello umano. Questa esperienza ci ha, tuttavia, regalato anche dei momenti intensi e suggerimenti importanti. Lavoreremo su questo.
Ora però vorremmo tornare ad incontrarvi da vicino. Speriamo di poterlo fare già a fine estate, con un concerto dal vivo. E di poter continuare il cammino nella maniera più serena e normale possibile.

Grazie ragazzi, continuate a lavorare ciascuno sul proprio limite, per andare oltre, con impegno e passione.
Grazie alle famiglie e al nostro affezionato pubblico!

Fiorenza Bucciarelli con Eleonora Antonellini, Angelica Coppo, Giovanni Lai, Nicolò Gadaleta, Gabriele Trglia, Federico Carosio, Carlotta Spanu, Petra Alcidi, Alberto Occhipinti.