Project Description

abiti-usatiBANDO 2015 – Nel cuore di Alessandria, il progetto avviato dall’Associazione Comunità San Benedetto al Porto, intende recuperare uno Spazio Urbano e riqualificare un area sociale attraverso la realizzazione di una Boutique integrata in Via
Sant’Ubaldo, Borgo Rovereto.

Un luogo di circa 600 mq situato all’inizio di Via dei Guasco, già in affitto da quasi un anno alla cooperativa sociale Il Pane e le Rose, diventerà, così, un grande negozio attraente e accogliente, adeguato ai nuovi e vecchi bisogni primari e al progressivo aumento della popolazione “sopra o sotto soglia di povertà” in città e nella Provincia.

La Boutique avrà una struttura capace di attraversare i territori delle province di Alessandria ed Acqui attraverso il Network Solimarket che curerà l’aspetto dell’integrazione territoriale, dei prodotti e delle risposte ai bisogni. Una piattaforma
sovra-provinciale metterà i mercati in rete potendo così raggiungere un bacino di popolazione e una raccolta di materiali da città metropolitana.

poveri-vecchia“La fonte di ispirazione – spiegano dall’associazione – proviene dalle grandi catene Nord Europee (Oxfam, Charity, Save the Children) che saranno utilizzate come modelli.

“Sono state 4mila, nei primi 6 mesi di quest’anno, – spiegano ancora dall’associazione – che già si sono rivolte alla nostra realtà per chiedere abiti, alimenti, vestiario, coperte e lenzuola, intimo e accessori per la casa e per l’infanzia. Fino al 2012 erano prevalentemente famiglie con minori ma negli ultimi anni abbiamo visto aumentare le persone sole e gli anziani (negli ultimi 12 mesi anche profughi). Molti di questi in difficoltà a rivolgersi ad un servizio rivolto “ai poveri”. Possiamo pensare, dunque, che nella fase iniziale del progetto saranno circa 200 le persone a settimana con le quali entreremo in contatto”.

Sono da considerare beneficiari del progetto anche i tre borsisti, in stato di disagio sociale domiciliate in città, che acquisiranno competenze per accogliere e soddisfare le richieste. Al termine del progetto una persona svantaggiata sarà assunta in una Cooperativa Sociale Partner del progetto.

Va, infine, considerato che la Boutique, attraverso il Network Solimarket, si rivolgerà ad una popolazione vasta con un beneficio immediato ai cittadini tutti per il recupero e la riqualificazione sociale di un contesto che intende scongiurare il modello-ghetto.

FB – Seconda Vita

FB – Comunità San Benedetto al Porto

Le azioni di tutoraggio della Fondazione SociAL sul progetto si sono concluse nel mese di settembre 2017.