Project Description

anais-drago-tentoriMUSICA – Venerdì 1° novembre, ore 21, presso il Teatro Parvum in via Mazzini 85 ad Alessandria, si terrà il secondo concerto della stagione Jazzal 2019 con protagonista la band “Anais Drago & The Jellyfish”.

La band, composta da Anais Drago al violino, Giulio Gianì al sax contralto, Riccardo Sala al sax tenore, Gianpiero Malfatto al trombone, Gabriele Ferro alla chitarra elettrica, Viden Spassov  al contrabbasso e Andrea Beccaro alla batteria, si esibiràin brani dalla Musica Classica a Frank Zappa, passando per il Jazz,

Il progetto, nato dopo un lungo periodo di ricerca, trascrizione e rielaborazione della sterminata
produzione di Frank Zappa, sviluppa le composizioni costruite su brevi cellule melodiche e armoniche, estrapolate soprattutto dai primi dieci album di Zappa e utilizzate come
materiale tematico. Si evince così una visione più trasversale, vicina agli umori del jazz tradizionale passando per il funk acido degli anni 70 fino a giungere a sprazzi di musica classica contemporanea e free jazz. Un vero e proprio amalgamarsi di generi e suoni che trovano un perfetto equilibrio negli
arrangiamenti creati ad hoc per il suo settetto attraverso una grande maestria degna dei grandi
arrangiatori.

The Jellyfish, la band costituita da Anais Drago,  presenta un background molto diversificato garantendo uno spirito di freschezza e di eterogeneità che ben si ritrova nelle composizioni e nelle improvvisazioni del gruppo.

«Spesso le persone mi chiedono se mi piaccia suonare, se il violino sia una passione, un hobby, o
un lavoro. Io, davvero, non lo so. A tre anni mi sono ritrovata quel pezzo di legno in mano e in
questi 20 anni non l’ho mai lasciato. Non so se sia stato per abitudine, inerzia, senso del dovere,
passione, ambizione o persino paura, e ancora oggi non so rispondere alla domanda…Quello che
so è questo: sono una persona cervellotica, calcolatrice, pianificatrice, ansiosa e selvatica, e tutto
questo spesso mi fa vivere male, ma quando suono mi sento bene, per davvero.» – Anais Drago

Il costo del biglietto di ingresso è di € 10. Sono previste riduzioni per chi vuole sottoscrivere la tessera di Alessandria Jazz Club e per i govani under 30.
Per prenotare, dovete inviare una mail a alessandriajazzclub@libero.it con oggetto “Prenotazione” indicando un nome di riferimento, il numero dei biglietti e delle tessere.

“Jazzal 2019” si svolge grazie al sostegno della Fondazione SociAL, della Fondazione CRT, della
Fondazione CR Alessandria e rientra nell’ambito del festival diffuso “Piemonte Jazz Festival” e del “Festival Identità e territorio”.