Project Description

poster-srtalessandriaA seguito del più recente D.P.C.M. per il contrasto alla diffusione del Corovairus (emanato il 7 settembre e valido fino al 30 settembre 2020), il gruppo organizzatore di StrAlessandria 25° ha deciso di rinviare la manifestazione al 7 maggio 2021.

Per la StrAlessandria era stato messo a punto un programma alternativo che potesse tener conto delle limitazioni della normativa anti-covid. Era stata fissata la data di domenica 4 ottobre 2020 con l’intenzione di non mancare gli obiettivi di finanziamento dei progetti che la StrAlessandria sostiene. Anche la campagna di promozione dell’iniziativa “In vacanza con la maglietta” riportava un logo senza l’indicazione dell’anno proprio nell’eventualità di un rinvio al 2021.
“La prospettiva di un allentamento delle norme anti-covid – spiegano gli organizzatori – purtroppo non si è verificata. La Città ha dovuto operare altre rinunce di importanti programmi popolari. Ci siamo per questo consultati e abbiamo condiviso la decisione in particolare con l’Associazione del Quartiere Cristo che è al centro di StrAlessandria 25a.
Riteniamo giusto prendere atto che non ci sono le condizioni per la realizzazione della manifestazione rinviata al 4 ottobre. Il programma della StrAlessandria 25a è pertanto sospeso. La StrAlessandria 25a si
svolgerà, pertanto, il 7 maggio 2021, come gara popolare e solidale non competitiva, secondo
tradizione”.

L’impianto organizzativo già messo in atto in questi mesi resta valido. La maglietta dell’iscrizione sarà la stessa, stessi saranno i progetti da finanziare.

“Si è trattato di un lavoro utile di contatto e di conoscenza anche con molte realtà nuove. A tutti chiediamo un messaggio di sostegno anche attraverso il sito www.stralessandria.it che potrà raccoglierli
e divulgarli”.

“La strAlessandria è un appuntamento importante per il nostro Quartiere – ha sottolineato Roberto Mutti, Presidente Attività e Commercio Quartiere Cristo – Da subito negli scorsi mesi abbiamo accolto con entusiasmo la proposta dell’ICS di pensare alla partenza da Corso Acqui. Ci eravamo da subito attivati con scuole, parrocchie, commercianti, scuola di polizia, associazioni e cittadini, avevamo già dati importanti sulle oltre 1500 presenze solo del territorio Sud. Un risultato importante anche con il coinvolgimento di vari sponsor vista la finalità del Progetto.  Tenuto conto della situazione difficile che stiamo vivendo con il Covid, negli scorsi giorni abbiamo incontrato Piero Sacchi e abbiamo pensato ad una scelta di buon senso, cioè quella di rinviare l’edizione numero 25 della StrAlessandria al 2021. Sicuramente avremo più’ tempo per organizzare il tutto e coinvolgere non solo il Quartiere Cristo ma tutto il Territorio della Sud. L’idea è di inserirla negli eventi del quartiere 2021, da domani ci rimetteremo al lavoro con l’Ics per realizzare una 25edizione con partenza dal Cristo senza precedenti”