Project Description

csm_coelho_luiz_felipe_d_f4214f26a9ALESSANDRIA – Il Monferrato Classic Orchestra segnala i prossimi due appuntamenti. Sabato 23 febbraio 2019, alle ore 21 presso la Sala degli arazzi della Fondazione Alberoni a Piacenza, e domenica 24 febbraio 2019, alle ore 17.30, presso il Teatro Ambra ad Alessandria, si terranno il concerto sui brani di Felix Mendelssohn, “Calm sea and prosperous voyage” op. 27 e Concerto per violino ed orchestra in mi minore op. 64, e di Franz Schubert, Entr’acte n. 1 in si minore da “Rosamunde” e Sinfonia n. 8 in si minore D 759 “Incompiuta”.
Sabrina Lanzi, Direttore artistico e Presidente della Monferrato Classic Orchestra ha invitato, come solista al violino nel Concerto di Mendelssohn, il primo violino e già concertmeister della Camerata dei Berliner Philharmoniker Luiz Felipe Coelho. Straordinario talento brasiliano, fa parte della grande orchestra dei Berliner Philharmoniker come primo violino nell’organico stabile, unico selezionato nel 2012 sotto la direzione dii Simon Rattle. Una occasione imperdibile sul territorio alessandrino e non di poter ascoltare un violinista e concertista dalle esclusive e raffinate doti artistiche.
Sabrina Lanzi, che già da tempo ha una continuativa e stretta collaborazione come pianista solista con la Camerata dei Berliner Philharmoniker, conferma l’alto livello qualitativo ed artistico della MCO che, sotto la guida del talento finlandese Joonas Pitkanen, ha raggiunto un livello in grado di ospitare solisti di questa taratura.
Per questi due concerti Luiz Felipe Coelho si esibirà su un violino Lorenzo Storioni di Cremona  del 1774 messo a disposizione dalla Repubblica Federale tedesca.