Project Description

2 (25)BANDO 2014 – L’obiettivo del progetto è di contrastare la vulnerabilità sociale vissuta da 40 minori e migranti del quartiere Stella – Rione Sanità di Napoli, avviando processi di mutamento sociale e sviluppo locale ispirati ai principi di cittadinanza attiva e partecipazione trasformativa.

La casa del progetto è il Centro socio-educativo “Sane Stelle”, spazio aggregativo e di socializzazione che Traparentesi Onlus gestisce dal 2008 sul territorio d’intervento.
Il progetto prevede azioni integrate di tipo socio-educativo, svolte in rete con gli istituti scolastici e con altre realtà della società civile presenti sul territorio:

– Recupero e reinserimento scolastico. Le attività di supporto scolastico pomeridiano sono finalizzate alla prevenzione di casi di dispersione scolastica e di bocciatura, nonché al reinserimento nel circuito della scuola dell’obbligo di minori che abbiano abbandonato il percorso di studi.

– Laboratori educativi. L’organizzazione di laboratori consente di realizzare micro percorsi di apprendimento ed espressione creativa all’interno di una cornice educativa più ampia. Il loro obiettivo è di valorizzare gli aspetti dell’interazione tra pari e della cooperazione necessaria a raggiungere un “successo” collettivo.

– Socializzazione sul territorio. Gli utenti del Centro vengono periodicamente coinvolti in momenti di socializzazione attiva, quali feste, gite, visite didattiche e l’annuale Carnevale di quartiere, finalizzati a sperimentare nuove modalità di partecipazione alla vita della loro città.

– Corsi di italiano L2 e orientamento ai servizi: Gli utenti di origine straniera vengono accompagnati nel loro percorso in inserimento nel tessuto sociale attraverso corsi multilivello di insegnamento dell’italiano e accompagnamento alla scoperta del nuovo contesto territoriale.

Descrizione dell’Ente

Traparentesi è un’Associazione di Promozione Sociale Onlus che realizza progetti di inclusione sociale e sviluppo locale in quartieri di Napoli caratterizzati da forte vulnerabilità e problematiche complesse, in particolare il Rione Sanità, dove gestisce il Centro socio-educativo “Sane Stelle”
Opera come gruppo informale di operatori e studiosi del sociale dal 2008. Nel 2010 si costituisce come Associazione per garantire continuità e la sostenibilità futura degli interventi intrapresi.
Sempre nel 2010 dà vita ad un importante evento di sensibilizzazione, il Carnevale sociale al Rione Sanità, che ogni anno porta in strada centinaia di persone per denunciare creativamente le criticità del territorio e lo stato di abbandono in cui versano gli spazi pubblici.
Dal 2014, grazie al sostegno della Fondazione SociAL porta avanti il progetto integrato “Luna del Pomeriggio” a beneficio di oltre 40 utenti, minori “a rischio” e migranti a rischio di emarginazione sociale.

Le azioni di tutoraggio della Fondazione SociAL sul progetto si sono concluse nel mese di nomvebre 2015.