Project Description

simone-gragnaniMUSICA – Il medievale Castello di Brignano Frascata sabato 13 e domenica 14 luglio risuonerà delle immortali note del grande musicista polacco Fryderyk Chopin. Nel prossimo weekend, alle ore 21, infatti, il pianismo raffinato, comunicativo e tecnicamente impeccabile di Matteo Costa e Simone Gragnani (che si esibiranno rispettivamente sabato e domenica) sarà protagonista del terzo e quarto appuntamento con il Festival Internazionale di Musica “Alessandria Barocca e non solo…” che, dopo il concerto alessandrino “E mi sovviene l’eterno”, di mercoledì 10 luglio, dedicato dai Maestri de L’Archicembalo a J.S.Bach, si sposta in uno dei luoghi storici più affascinanti della provincia.

Il suggestivo titolo del concerto “…e il naufragar m’è dolce in questo mare”, anch’esso tratto dell’idillio Leopardiano “L’infinito”, si pone volutamente in diretta successione al titolo ed matteo-costaall’atmosfera del precedente concerto bachiano: ci sono voluti 100 anni, spiega il direttore artistico del Festival, Daniela Demicheli, per incontrare nuovamente un musicista la cui arte, al pari di quella di Bach, coinvolga l’ascoltatore in quella che la critica ha definito ” la grande esplosione del Spirito “.

Dopo i primi 4 appuntamenti il Festival tornerà il 6 Settembre presso l’Auditorium Pittaluga del Conservatorio di Alessandria, ancora con una performance de Archicembalo insieme all’organista Walter Gatti, in una serata dedicata a G.F.Haendel.

L’ingresso ai concerti è libero