Project Description

DSC_1709-1280x852550 mila euro a disposizione dall’11 luglio 2016.

E’ questa la cifra che la Fondazione SociAL intende destinare alle organizzazioni del Terzo Settore che s’impegneranno per progettare risposte dirette ai bisogni sociali e culturali del territorio.

Il Bando, che si rivolge gli enti che hanno sede e/o intervengono sul territorio delle provincie di Asti e Alessandria, ha come principale obiettivo quello di massimizzare la partecipazione attiva delle persone e garantire forme flessibili di risposta ai bisogni migliorando le forme di collaborazione tra le organizzazioni del Terzo Settore e promuovendo una vera e propria cultura della relazione.

Come per la scorsa edizione ogni ente capofila avrà la possibilità di presentare un solo progetto a cui spetterà, in caso di valutazione positiva da parte della Commissione di valutazione, un contributo del valore massimo di 30mila euro.

Saranno ammesse al cofinanziamento da parte della Fondazione SociAL tutte le organizzazioni del Terzo Settore (cooperative sociali, associazioni di volontariato, imprese sociali, …) che hanno sede e/o intervengono sul territorio delle provincie di Asti e Alessandria di preferenza congiuntamente in progetti compartecipati.

Le organizzazioni che intendono presentare la richiesta di contributo dovranno registrarsi al portale http://rol.fondazionesocial.it e descrivere il proprio progetto negli aspetti qualitativi e quantitativi previsti dalla procedura per l’invio della richiesta online.
La chiusura del bando è prevista alle ore 18.00 di lunedì 10 ottobre 2016.

Per ulteriori informazioni, oltre che far riferimento al portale della Fondazione www.fondazionesocial.it, è possibile rivolgersi alla Segreteria della Fondazione scrivendo a info@fondazionesocial.it o chiamando il numero 0131.222474.

 

Fondazione SociAL
Fino ad oggi la Fondazione SociAL, nata per iniziativa della famiglia Guala per supportare iniziative di promozione culturale e assistenza sociale, ha sostenuto 76 progetti erogando contributi per un valore totale di oltre 1 milione e 400 mila euro.

La Fondazione:
• raccoglie donazioni, stanzia ed eroga contributi finanziari da destinare a scopi sociali
• seleziona progetti di iniziative meritevoli nel campo dell’assistenza sociale, sanitaria e formativa, promosse e attuate da soggetti terzi non profit
• co-finanzia le iniziative selezionate e le accompagna con un sostegno metodologico e di monitoraggio nella fase di attuazione dei progetti (tutoraggio)
• valuta i risultati e rende conto delle attività svolte (coerenza con i principi, rispetto dei criteri di valutazione, risultati ottenuti).