Project Description

ALESSANDRIA – Sabato 23 marzo, alle 17.45, presso la rinnovata Sala Filarmonica di Lerma, organizzata dalla Società Filarmonica di Lerma e dall’Associazione AdArti nell’ambito della stagione concertistica Musicalia, avrà luogo la performance “Four hands for dance“, un pianoforte a quattro mani “in danza”: un gruppo di giovani allievi di pianoforte, e una classe di giovani danzatori.

Un repertorio, quello per pianoforte a quattro mani, ricchissimo di danze: una piccola magia musicale e visiva. In una parte dello spettacolo verranno eseguite e coreografate solo danze, tutte composizioni originali per pianoforte a quattro mani. Un’altra parte prevede una selezione di brani tratti da Jeax d’Enfants di George Bizet, e farà rivivere la
poetica suggestione dei semplici giochi del passato.

I giovani protagonisti sono gli allievi di pianoforte di Fiorenza Bucciarelli e di Anna Lovisolo, e quelli della scuola di danza on stage di Alessandria, guidati da Martina Allia e Chiara Scipione. Al pianoforte: Petra Alcidi, Eleonora Antonellini, Federico Carosio, Nicolò Gadaleta, Matilde Gerbi, Giovanni Lai, Alberto Occhipinti, Carlotta Spanu, Gabriele Triglia. In danza: Beatrice Aiachino, Michelle Baiata, Iris Malara, Alessandro Mantello, Asia Fraccarollo, Martina Fracchia, Greta Lagani, Roberta Rossi della scuola On stage di Martina Allia e Chiara Scipione.

In programma musiche di Max Bruch, Franz Liszt, Antonín Dvořák, Moritz Moszkowsky, Maurice Ravel, Georges Bizet. Ultima ma non meno preziosa, la presenza di Ermanno Luzzani, artista, storico dell’Arte, che aprirà illustrando attraverso immagini il connubio musica e danza, ed offrirà un commento visivo all’intero spettacolo.

L’ingresso è a libera offerta.