Project Description

citoyens_mondeBANDO 2015 – Il Progetto “Net2Share“, promosso dall’Associazione Enzo B e sostenuto dalla Fondazione SociAL nell’ambito del Bando 2015, presenta un modello di attivazione di reti formali e informali efficiente e auto sostenibile in grado di mettere a sistema tecnologie digitali e relazioni personali. Un sistema di prossimità che risponde quindi ai bisogni di persone in condizione di disagio e rafforza la percezione di autoefficacia dell’intera comunità.

L’associazione ENZO B Impresa Sociale Onlus accoglie e sostiene dal 1991 persone in difficoltà sul territorio di Torino e dal 2004 è impegnata nella cooperazione allo sviluppo e nelle adozioni internazionali. Tramite la realizzazione del Progetto, intende avviare un innovativo crowdfunding per il sociale connettendo molteplici attori con strumenti di raccolta e distribuzione di beni a beneficio di persone in difficoltà economica.

Net2Share opera implementando differenti servizi e strumenti: Sharing Card digitale per la raccolta di fondi da transazioni commerciali; Charity Shop per la ridistribuzione di beni usati e prodotti donati; raccolta fondi su iniziative di parrocchie, scuole, associazioni, gruppi spontanei di cittadini; Fondo di Beneficenza a cui destinare i flussi di valore e un Comitato Etico di validazione, coordinamento e vigilanza.

Il progetto sarà avviato in via sperimentale su due quartieri periferici di Torino: le Circoscrizioni 5 e 10. I beneficiari diretti risultano essere principalmente persone in situazione di disagio economico, singoli/famiglie (circa 200) a cui erogare aiuti economici tramite ricariche della Sharing Card spendibili nel circuito commerciale affiliato e beni usati fruibili presso i Charity Shop. Associazioni, Enti, Istituti Scolastici (circa 25) saranno ulteriormente coinvolti come destinatari di risorse del fondo di beneficenza e di beni usati donati o condivisi.

SITO – Enzo B

SITO – Net2Share

FB – Associazione Enzo B Onlus

 

Le azioni di tutoraggio della Fondazione SociAL sul progetto si sono concluse nel mese di dicembre 2017.