Project Description

imagesSOCIAL SEGNALA – In continuità con la precedente edizione, il bando “Nuovi Orizzonti Zerosei”, con scadenza il 31 maggio 2019, si propone di potenziare la diffusione della cultura della prima infanzia a livello regionale e stimolare il consolidamento di pratiche e politiche innovative per l’educazione e la cura dei bambini di 0-6 anni, in una prospettiva multidimensionale, valorizzando le potenzialità e cercando di rispondere in maniera integrata e innovativa alle situazioni problematiche e di criticità che vanno affrontate in modo tempestivo e in un’ottica preventiva.

L’obiettivo è contribuire a produrre un cambiamento sul territorio coinvolto, non solo in termini di incremento di offerta e di utilizzo dei servizi, ma anche, e soprattutto, nella capacità della comunità di interagire, lavorare sinergicamente, mettere a sistema abilità, competenze e risorse, per prendersi cura dei propri bambini, delle loro famiglie e dei soggetti che con loro interagiscono, in modo sostenibile, efficace, partecipato e duraturo.

Il bando promuove interventi in grado di favorire questo tipo di cambiamenti che richiedono l’attivazione di nuove modalità di confronto e dialogo con gli attori coinvolti a vario titolo nell’educazione e nella cura della prima infanzia e il coinvolgimento attivo del bambino e della sua famiglia in ciascuna fase del percorso educativo e di sviluppo di competenze cognitive e non cognitive.

In particolare, il presente bando intende capitalizzare le sperimentazioni avviate in seno alla prima edizione, promuovendo la diffusione e il trasferimento delle buone pratiche emerse attraverso il metodo della twin partnership: le nuove iniziative sostenute saranno il risultato di progettualità congiuntamente presentate dai nuovi enti proponenti selezionati e dagli enti beneficiari della prima edizione che hanno aderito al presente percorso, il cui esito è favorire lo sviluppo di una comunità educante.

Attraverso il metodo della twin partnership si mira a raggiungere i seguenti obiettivi:

• consolidare le sperimentazioni avviate con la prima edizione del bando Orizzonti ZeroSei condividendo competenze con il nuovo proponente twin abbinato;

• coinvolgere nuovi territori con strumenti e pratiche sperimentate nella prima edizione del bando Orizzonti Zerosei, che hanno dimostrato la loro validità ed efficacia;

• ampliare la rete di soggetti attivi avviando partenariati locali dalla cui interazione potranno condividersi responsabilità rispetto agli obiettivi comuni definiti.

Sono ammessi alla partecipazione al bando gli enti così come indicati in dettaglio nel documento “Linee applicative del Regolamento per le Attività Istituzionali”. Si precisa che non è prevista la presentazione delle idee da parte degli enti beneficiari di contributo all’interno della suddetta prima edizione. Si sottolinea che i soggetti privati profit possono partecipare attivamente al progetto, ma non possono essere beneficiari di contributi approvati nell’ambito del presente bando.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito della Compagnia di San Paolo