Project Description

boingPARTNER – Dopo la lunga pausa estiva si avvicina la riapertura dell’anno scolastico.
I cancelli delle scuole si riapriranno presto, gli insegnanti e gli studenti si ritroveranno a condividere le aule, la fatica e l’impegno dello studio; un impegno che li vedrà protagonisti di un percorso di crescita personale, all’insegna dello sviluppo delle competenze e delle capacità specifiche di ciascuno.

Anche quest’anno, a partire dal mese corrente, il centro educativo didattico Boing gestito dalla cooperativa CrescereInsieme mette a disposizione tempo, energie e risorse per sostenere tale cammino, a partire proprio dai primi passi. Gli educatori di Boing propongono infatti un laboratorio iniziale che si svolgerà il 20 e il 27 settembre, dalle 14:30 alle 16:30 per gli studenti della scuola primaria e dalle 17:00 alle 19:00 per gli studenti della scuola secondaria di primo grado.

I due pomeriggi saranno rivolti a bambini e ragazzi con DSA e ADHD certificati, con l’obiettivo di agevolarne l’inserimento nel contesto scolastico o più semplicemente il ritorno tra i banchi. All’interno di tali laboratori verranno affrontate con i ragazzi tre tematiche fondamentali per una buona ri-partenza scolastica: la preparazione degli strumenti personali (“Facciamo lo zaino”), l’organizzazione della settimana scolastica e degli strumenti che aiutano a riordinare le idee (“Il calendario settimanale e il diario personale”) e la presa di coscienza del proprio metodo di apprendimento (“Come studio?”).

Le attività verranno seguite da educatori e altre figure professionali specializzate e si svolgeranno ad Acqui presso il centro didattico di via Nizza 58, dov’è stata attrezzata una stanza apposita con alcuni computer, strumenti e software boing2informatici compensativi per favorire l’apprendimento degli studenti e i processi di interiorizzazione del metodo di studio personale.

Al fine di garantire un servizio migliore e maggiormente organizzato si richiede obbligatoriamente la prenotazione chiamando ai numeri 377.5514987 (Boing) o 351.1237900 (Simone Tasca), ai quali si potranno chiedere ulteriori informazioni al riguardo.

Oltre al laboratorio d’inizio appena citato, nei mesi successivi riprenderanno presso Boing le attività che già l’anno scorso hanno visto protagonisti alcuni ragazzi, in particolare i laboratori individuali e i laboratori di gruppo, gli screening psicologici di ingresso, i laboratori di supporto alle famiglie e molte altre iniziative. Il tutto sarà possibile grazie all’impegno di CrescereInsieme e al contributo di Fondazione SociAL.