Project Description

1750830_fa9da1_767x399BANDO 2015 – Il Progetto “L’Oasi“, avviato dall’Associazione l’Abbraccio Onlus e sostenuto dalla Fondazione SociAL nell’ambito del Bando 2015, attiva interventi di accoglienza solidale per donne, gestanti e mamme con minori che necessitano temporaneamente di un luogo residenziale di sosta e supporto per affrontare e superare momenti di difficoltà esistenziale, oltre che genitoriale. La realizzazione di un’oasi, dove bambini e mamme cariche di disagio e fatica possano dissetarsi, nutrirsi e riposarsi, rende possibili percorsi di sostegno e di speranza.

L’associazione l’Abbraccio Onlus si impegna da anni a contrastare il disagio e la sofferenza sociale affiancando all’ospitalità in una struttura comunale in disuso, recuperata e adeguata alle esigenze degli ospiti, interventi di socializzazione, inserimento e integrazione nel territorio. Il Progetto intende, infatti, avviare laboratori e corsi per
lo sviluppo di abilità e competenze delle donne beneficiarie, oltre che attività ludiche e didattiche indirizzate ai minori coinvolti.

Grazie a una rete solida di collaborazioni e sinergie con Istituzioni, servizi, soggetti del no profit e comunità locale, si prevede il coinvolgimento di 2 nuclei familiari per volta (2/3 donne e un massimo di 5/6 bambini) affiancati da personale impegnato a supportare la gestione del quotidiano e dei problemi legati alle storie personali avviando una pratica reale di muto aiuto e di sensibilizzazione all’accoglienza. La struttura è aperta anche a mamme non residenti in città, con bambini che necessitano un ricovero in strutture sanitarie locali e, essendo in condizioni
economiche svantaggiate, abbiano bisogno di domicilio temporaneo per assicurare adeguata assistenza al figlio.

SITO – L’Abbraccio Onlus 

FB – L’Abbraccio Onlus Fubine

 

Le azioni di tutoraggio della Fondazione SociAL sul progetto si sono concluse nel mese di gennaio 2017.