Seleziona una pagina

promo-social-buddies-1BANDO 2020 – Dall’incontro tra le persone e i cani possono nascere percorsi innovativi, un nuovo protagonismo sociale, un impegno che abbraccia l’inclusione e si batte contro i maltrattamenti, i pregiudizi e l’indifferenza.

Ad Alessandria è in partenza BUDDIES, il nuovo progetto pilota ideato da Cambalache che unisce due grandi sfide sociali: promuovere e favorire l’inclusione delle persone straniere nella società e contrastare l’abbandono degli animali.

Realizzato grazie al sostegno della Fondazione SociAL e in collaborazione con Ata – Associazione Tutela Animali, Cissaca, Csvaa, Adecco, Fondazione Capellino, Dogs and More, BUDDIES prevede un percorso di formazione teorico-pratica come dog sitter aperto a 8 persone con background migratorio del territorio alessandrino e un successivo periodo di tirocinio di 3 mesi per tutti i partecipanti, presso le strutture gestite ad Alessandria da ATA, ossia il Canile Sanitario e il Rifugio Cascina Rosa.promo-social-buddies-4

Da questo percorso i partecipanti usciranno formati come dog sitter, ossia quella figura che supporta i proprietari che per diversi motivi non possono dedicare sufficiente tempo ai propri cani. Il dog sitter non “porta solo a passeggio” un cane ma diventa una figura di riferimento, una base sicura, un elemento di benessere nella vita del cane e costruisce relazioni sociali positive con i proprietari e altre persone.

Ma la sfida di BUDDIES è ancora più grande. Il percorso offerto consentirà a chi lo effettuerà di conoscere ed esplorare nuove possibilità lavorative e di tessere nuove reti sociali, uscendo dall’isolamento e divenendo parte attiva della comunità, impegnandosi in un’attività dall’alto valore sociale e sostenendo concretamente le strutture ATA. Grazie ai percorsi di tirocinio, che contribuiranno alla crescita personale e formativa dei nuovi dog sitter, i canili riceveranno infatti supporto concreto nelle attività quotidiane di cura e gestione dei cani, creando nuove relazioni e generando nuove benessere anche per gli stessi animali.

Il tutto si completerà con un’importante campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono e il maltrattamento degli animali che verrà lanciata nei mesi estivi e che vedrà ancora una volta esseri umani e cani insieme, a sostegno di un messaggio più grande. L’inclusione sociale è possibile e il rispetto per animali e persone è un’urgenza che ci deve tenere uniti, per il benessere collettivo, per una partecipazione condivisa, perché ciascuno può fare la propria parte.

Scarica la brochure con le info del progetto e del percorso formativo

Per maggiori informazioni, visita il sito di APS Cambalache