Seleziona una pagina

simone-gragnani1L’ ultimo verso del sonetto “Alla sera” di Ugo Foscolo – “…quello spirito guerrier ch’entro mi rugge” – introduce l’evento che il Festival Internazionale “Alessandria Barocca e non solo…” ha riservato alla celebrazione del 250° anniversario della nascita del “Gigante della Musica” Ludwig van Beethoven.

Le perfette architetture musicali del primo virtuoso di Vienna saranno “disegnate” sulla tastiera dal raffinato pianismo di Simone Gragnani, il cui tocco sicuro e pieno, a tratti delicatissimo e ricercato dipanerà l’aggrovigliata matassa del tormentato animo beethoveniano guidando gli ascoltatori in una chiara e lucidissima lettura di due dei capolavori di Beethoven: le Sonate op. 109 e 110

L’ evento, registrato presso la chiesa di Santo Stefano in Castellazzo Bormida, sarà trasmesso dalla piattaforma digitale VinceròTv e fruibile gratuitamente online Sabato 28 Novembre, alle ore 21 (in replica Domenica 29 Novembre, ore 21,30).

L’ XI edizione del Festival Internazionale” Alessandria Barocca e non solo…”, promossa dall’Associazione Pantheon, sotto la guida artistica di Daniela Demicheli, è stata realizzata grazie al sostegno delle Fondazioni SociAl, CRT, CrAl e del Comune di Castellazzo Bormida.