Seleziona una pagina

Bando 2021

I PROGETTI SOSTENUTI NELL’AMBITO DEL BANDO 2021

ENTE
 TITOLO
BREVE DESCRIZIONE
A.I.A.S Alessandria ABILITY FARM – Proposte itineranti Il progetto prevede cicli di proposte distinte dalla normale pianificazione delle attività dei centri diurni per disabili, come: interventi assistiti con gli animali, ortoterapia, circo ludico educativo, laboratorio di autonomia per la gestione della ‘casa’. Le attività si svolgeranno prevalentemente presso i centri diurni, residenziali e le associazioni partners, oltre che all’interno nel contesto di Skate Farm.
Abilitando Onlus JUTA NO LIMITS Il progetto si propone di consentire a persone con disabilità visiva, uditiva e intellettiva di poter fruire pienamente e in condizione di parità, di tutti gli spettacoli inseriti all’interno della stagione teatrale di Teatro della Juta, fornendo gli strumenti idonei e necessari alla piena e completa accessibilità ad una pièce teatrale.
Acli Sede Provinciale di Alessandra Borderless – Promotori dei diritti e dell’inclusione Il progetto ha l’obiettivo di favorire l’inclusione delle persone straniere e delle persone più in difficoltà che vivono nella provincia di Alessandria, sostenendo l’accesso e la conoscenza dei servizi disponibili sul territorio. L’istituzione di nuove figure come i Segretariati Sociali e i Promotori Sociali Volontari dei diritti saranno le sentinelle del territorio.
Anita e i suoi fratelli Una serra per tutti: coltiviamo la scuola e il futuro Il progetto intende offrire una risposta concreta al bisogno di declinare in azioni praticabili e durature il concetto di inclusione, coinvolgendo tutta la comunità, ed educare al concetto di cittadinanza ambientale e sociale diffondendo la cultura della partecipazione attraverso la creazione di una serra di comunità.
ANPI Comitato Provinciale Alessandria I luoghi della Resistenza nella provincia di Alessandria. Una memoria fragile da conservare. Il progetto prevede l’individuazione e la conseguente geolocalizzazione dei luoghi della memoria della Resistenza ubicati nella provincia di Alessandria, con la realizzazione di eventi pubblici di presentazione del lavoro e di promozione
nelle scuole e alla collettività dei valori di antifascismo e antimafia sociale che ci accomunano. 
APS Cambalache FORTE Insieme

Percorsi individuali e di gruppo rivolti all’empowerment, al benessere e all’inserimento lavorativo di persone con fragilità, sfruttando le potenzialità dell’agricoltura sociale e urbana e promuovendo l’economia circolare. FORTE Insieme si svilupperà all’interno degli spazi agricoli del Parco Comunale Forte Acqui e del laboratorio di smielatura ed essiccazione, creando rete con aziende agricole per il recupero di prodotti ortofrutticoli in eccedenza o di scarto.

Associazione Amici di Santa Croce

Bosco libera l’Arte Nasce dall’esigenza di valorizzare il territorio di Bosco Marengo e, in particolare, il Complesso monumentale di Santa Croce e Cascina Saetta, primo bene confiscato alle mafie in Provincia di Alessandria. Realizzazione di spettacoli che coinvolgeranno, lungo un anno, alcune piccole realtà locali costituite da tanti artisti giovani ed adulti che praticano danza, teatro, musica e canto corale. 
Associazione Arti e Mastri  Addetto di Falegnameria Soggetti con età superiore ai 16 anni facenti parte di categorie vulnerabili (disoccupati, richiedenti asilo, ecc.), desiderosi di inserirsi nell’ambiente del lavoro e di integrarsi nelle comunità locali, faranno parte di un percorso di formazione per la lavorazione del legno e di uno stage finale in un’Azienda del settore, con lo scopo di fornire le nozioni pratiche necessarie ad inserirsi nel mondo del lavoro come addetto di falegnameria artigiana.
Associazione Betel Liberi diritti nel rispetto dei doveri Il Progetto vuole sviluppare la cultura del lavoro, non solo la conoscenza del mondo del lavoro stesso, ma anche lavoro come alternativa al reato, vissuto come unica fonte di sostegno. L’obiettivo è di permettere ai detenuti un migliore ed adeguato reinserimento sociale al momento dell’uscita, sia a fine pena sia utilizzando le misure alternative al carcere, al fine di orientarli, anche in termini formativi ad un possibile inserimento.
Associazione Centro Down Alessandria Non il Solito Si avvia un laboratorio protetto per soggetti con disabilità cognitiva/sensoriale all’interno degli spazi Bar dell’Ospedale Borsalino. Si prevede la costruzione di un modello dove l’inserimento lavorativo viene tradotto in procedure standardizzate fondamentali per la corretta valutazione dei bisogni iniziali, degli interventi, degli obiettivi da raggiungere. 
Associazione Comunità San Benedetto al Porto Sulla strada. Un aiuto concreto alle persone senza dimora e in emergenza abitativa In accordo con gli UN SDGs, il presente progetto intende: ridurre il numero delle persone che vivono in povertà in tutte le sue forme e assicurare ai più vulnerabili uguali diritti; favorire l’accesso ai servizi di base, rafforzando percorsi di prevenzione; favorire l’accesso ai servizi essenziali di assistenza; stimolare la diffusione di pratiche volte a migliorare la qualità della vita ed il benessere delle persone.
Associazione Don Angelo Campora  Effe – azioni di sostegno all’autonomia delle donne in condizione di fragilità Il progetto vuole promuovere la libertà di autodeterminazione e l’autonomia delle donne in situazione di fragilità sociale,
sostenendole e accompagnandole nel superamento delle difficoltà quotidiane e attivandole nell’inserimento lavorativo. 
Associazione Opere di Giustizia e Carità L’Hub del cibo La distribuzione di pacchi alimentari a famiglie e la somministrazione del pranzo agli indigenti, ad opera di volontari, vede sempre più crescere il numero di richieste di sostegno. Si rendono necessari adeguamenti che permettano il rispetto delle normative sanitarie e la formazione di nuovi gruppi di volontari per la preparazione e distribuzione della cena.
Centro di Ascolto Acqui Terme  Sportello digitale CSi contribuisce ad abbattere il divario digitale tra chi ha la possibilità di avvalersi delle tecnologie informatiche e chi si ritrova escluso, con conseguente disparità delle opportunità sul piano sociale e nei diritti individuali, e si vuole aiutare coloro che hanno minore familiarità con l’uso delle tecnologie digitali, favorendo l’approccio ai servizi alle persone anziane, alle loro famiglie, e a coloro che non hanno collegamenti efficaci a Internet, perché residenti in zone rurali.
Deina Torino Promemoria_Auschwitz Un progetto di educazione alla cittadinanza europea pensato per accompagnare le giovani generazioni alla scoperta e alla comprensione della complessità della realtà a partire dal passato e dalle sue narrazioni, così da acquisire lo spirito
critico necessario ad agire come cittadini protagonisti del presente.
European Research Institute 
AlterEco – Alternativa Ecosostenibile
Il progetto mira a favorire l’impiego di disoccupati-inoccupati e soggetti deboli-emarginati senza distinzione di genere e nazionalità attraverso la creazione di opportunità lavorative innovative e favorendo modelli di consumo e produzione sostenibili. Il progetto intende testare un’iniziativa pilota basata sulla produzione di spugne vegetali per verificare la fattibilità di un’eventuale micro-impresa, offrendo anche opportunità di tirocini e formazione. 
FIAB Alessandria Gliamicidellabici Riusa e pedala for babies Durante la prima edizione del progetto Riusa e pedala, la ciclofficina Ri-cyclo ha promosso nuove iniziative in ambito sociale e culturale. Nella seconda edizione del progetto intendiamo aprirci totalmente verso la cittadinanza organizzando una serie di eventi e iniziative, che arricchiscano l’attività quotidiana della ciclofficina.
L’Abbraccio Per mano nel vuoto 2.0 Con la seconda edizione, L’Abbraccio ribadisce la necessità di porre attenzione ai diritti e bisogni dei cittadini anziani, in Rsa o in famiglia, e creare una rete locale che ponga l’interesse su di essi. Si vuole favorire l’invecchiamento sano ed attivo della popolazione ‘anziana’ residente nei territori di
riferimento.
LISten Alessandria Comunità Accessibile Il progetto si pone l’obiettivo di sensibilizzare diverse categorie di professionisti della città alle disabilità sensoriali, per permettere una migliore accessibilità ai diversi servizi di Alessandria, condividere buone prassi e strategie comunicative e formare la comunità sulle esigenze e sui bisogni dei cittadini con disabilità uditive e visive. Il progetto si sviluppa a partire da un evento di sensibilizzazione aperto alla cittadinanza, a cui seguono una fase di analisi dei bisogni e co-progettazione coi partner, l’erogazione di sette formazioni gratuite e lo sviluppo di un sito web accessibile che funga da mappatura dei servizi e dei locali accessibili della città.
Mago di Oz  Mani per Mano Il progetto mira a dar vita a un centro laboratoriale in Acqui T. con attività diversificate e mirate, che favoriscano l’integrazione dei minori prossimi al compimento della maggiore età, e giovani, che presentano patologie psichiatriche e/o disagio psicosociale.

Scadenza del Bando

Giorni

:

Ore

:

Minuti

:

Secondi

Da lunedì 20 settembre è aperto il Bando Beneficiari 2021 per promuovere, come da tradizione, l’azione degli Enti del Terzo Settore rispetto ai bisogni sociali e culturali dei soggetti vulnerabili. Si sostengono progetti nelle aree dell’educazione e promozione culturale e della prevenzione e contrasto del disagio sociale, con la volontà di valorizzare approcci attenti a vulnerabilità, ecosistemi e cittadinanza attiva.
A partire da lunedì 20 settembre, gli Enti del Terzo Settore che intendono richiedere un contributo a sostegno di un progetto potranno procedere alla compilazione della modulistica predisposta su rol.fondazionesocial.it e avranno tempo fino alle 18.00 di venerdì 22 ottobre per completare la propria richiesta.

Per una corretta compilazione della domanda vi invitiamo a consultare:

– le LINEE GUIDA ROL

– le F.A.Q.

che costituiscono parte integrante del Bando.

Scarica il Bando 2021

Di seguito il testo del Bando Beneficiari 2021 – in formato .pdf

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.