Seleziona una pagina

Ente proponente – Associazione Comunità San Benedetto al Porto

L’individuazione e il reperimento di una sede idonea e di attrezzature di lavoro adeguate dovrebbe aiutare lo sviluppo di un Servizio (gestito in comunione dalle tre realtà sopra descritte) per il ritiro, il recupero, il riciclo e lo smaltimento dei rifiuti ingombranti.

Tale Servizio, in carico oggi alle Aziende partecipate, risulta fortemente antieconomico ed un costo che non è più possibile sopportare. Per questo, di comune accordo, si è deciso di ragionare insieme sullo sviluppo di un Servizio analogo ma perfezionabile che valorizzi meglio anche gli aspetti del riciclo e del recupero totale o parziale di detti rifiuti.

In questo modo si otterrebbero due obiettivi: la diminuzione del costo Pubblico del Servizio che verrebbe gestito con una realtà istituzionale del progetto con un minimo di esperienza pregressa e, contemporaneamente, la diminuzione sostanziale dei rifiuti derivanti da tale Servizio di raccolta domiciliare (che in parte verrebbero riciclati o restaurati).

La Comunità San Benedetto, nata grazie a Don Andrea Gallo come Comunità di Base nel 1970, è una APS (Associazione di Promozione Sociale) che lavora nel campo del disagio socio-sanitario e nei campi della promozione culturale favorendo l’attivazione delle persone e delle loro risorse interne ed esterne. Ha 5 sedi in Provincia di Alessandria e diversi servizi e 2 sedi in Provincia di Genova e numerosi servizi. Ha una struttura organizzativa orizzontale e promuove la partecipazione diretta.


SITO WEB – www.sanbenedetto.org


ULTIME NOTIZIE
Le nostre attività e le iniziative dei nostri partners