Seleziona una pagina

DSC_1709-1280x852Si è chiuso il 30 settembre scorso il Bando 2015 emanato dalla Fondazione SociAL con l’intento di sostenere progetti nell’ambito della promozione culturale e dell’assistenza sociale.
All’edizione di quest’anno, rivolta, come le precedenti, al Terzo Settore, hanno partecipato 319 realtà tra associazioni, cooperative e imprese sociali formulando alla Fondazione una richiesta economica pari a circa 6,8 milioni euro.
Un dato in forte crescita, se si pensa che nel 2014 i progetti ricevuti erano stati 115 e 82 nel 2013.
Delle proposte ricevute, la maggior parte, i due terzi, sono iniziative che intervengono prevalentemente in ambito sociale mentre nei restanti prevale l’aspetto culturale.

L’iter di valutazione delle iniziative è già iniziato: una commissione apposita ha, infatti, verificato l’ammissibilità delle domande e nelle prossime settimane spetterà alla Commissione di Valutazione il compito di analizzare con attenzione i progetti ammessi.
Gli esiti del bando saranno comunicati presumibilmente alla fine di gennaio attraverso la pagina “Bando 2015” del sito della Fondazione SociAL. Una comunicazione sarà, inoltre, inviata a tutti coloro i quali hanno partecipato al Bando attraverso i recapiti lasciati in fase di progettazione.

Intanto sono iniziati gli incontri di formazione rivolti agli operatori del Terzo Settore, ma non solo.
Giovedì 15 ottobre, nell’ambito dei “Giovedì Culturali” dell’Associazione Cultura e Sviluppo – partner scientifico e culturale della Fondazione – si è discusso della riorganizzazione del Terzo Settore, affrontando sia gli aspetti di contenuto che quelli connessi allo stato di avanzamento dell’iter legislativo, con il Sottosegretario al Ministero del Lavoro, l’On. Luigi Bobba e con il sociologo Giovanni Moro, autore del volume “Contro il non profit” (il video della conferenza è disponibile qui – http://www.fondazionesocial.it/sito/?page_id=1606 – e qui l’articolo su AlessandriaNews.it – http://www.alessandrianews.it/societa/i-lati-oscuri-nonprofit-riforma-puo-bastare-118948.html)
DSC_1711-1280x852Mercoledì 11 novembre (dalle 17.00 alle 20.00) si svolgerà l’incontro dal titolo “Io faccio la mia parte”: microcredito, mutualità ed empowerment. Ospiti: Simona Lanzoni – Fondazione Pangea Onlus –, Stefania Comlet – Responsabile per il microcredito di Mag Soc. Mutua per l’Autogestione –, Ivana Tripodi, Cecilia Forti e Roberta Massobrio – Comitato Colibrì Alessandria.
Mercoledì 25 novembre (dalle 16.00 alle 19.00) si discuterà di misurazione dell’impatto sociale, analizzando criticità e metodi con Elisa Chiaf – Università degli Studi di Brescia e Socialis, centro studi in imprese cooperative, sociali ed enti non profit.
Giovedì 17 dicembre, in occasione dell’ultimo incontro dei Giovedì Culturali prima della pausa natalizia, si svolgerà una serata dedicata ai progetti sostenuti dalla Fondazione attraverso il Bando 2014.

Gli incontri si svolgeranno nella sede della Fondazione SociAL, in piazza Fabrizio De André 76 ad Alessandria.